Scopri la Giuria del Award Ceremony

Lunedì 6 ottobre 2020, presso lo spazio Joule di Cariplo Factory si terrà il Award Ceremony di BioUpper 4 con un format innovativo, capace di unire gli eventi digitali alla presenza in loco della Giuria.

Il format mira a rispondere positivamente alla situazione straordinaria che stiamo vivendo in questo periodo, favorendo i momenti di networking tra i Giurati, che saranno chiamati a incontrare digitalmente le 10 startup finaliste.

Aptus.AI, Dianax, Hero, Intra, Medere, Nuvap, Pain Chronicles, Sensedat, U-care e Ugo Pnp, le startup finaliste del Selection Day di BioUpper 4, hanno appena terminato Business BootCamp – il programma di accompagnamento imprenditoriale, personalizzato e modulare, composto da un calendario di lezioni e workshop, intervallati da sessioni di progettazione e revisione con esperti di settore provenienti dalle aziende Novartis, IBM, Cariplo Factory e Comin & Partners – solo una startup vincerà il percorso di accompagnamento al mercato.

 

 

Scopriamo i membri della Giuria di BioUpper 4 che saranno chiamati a scegliere la startup vincitrice della quarta edizione.

 

 

Pasquale Frega
Country President  &  AD Novartis Farma

 

Pasquale Frega, dopo la laurea in Economia, inizia la sua carriera in  Ipsen, società nella quale ha rivestito per 17 anni vari ruoli manageriali.  Dopo un’esperienza in InterMune Italia, in qualità di Senior Vice  President, nel 2012 entra in Celgene come VP e General Manager della  filiale italiana per poi assumere il ruolo, nel 2017, di VP e General  Manager della Regione Centro e Nord Europa. In Italia, ha ricoperto e  ricopre incarichi di rilievo nell’ambito delle associazioni di categoria: è  stato tra l’altro vice-presidente di Assobiotec, e attualmente è membro  del Comitato di Presidenza di Farmindustria. Dal gennaio 2018 è  Country President Novartis Italia e CEO Novartis Farma.

 

 

Gaia Panina
Chief Scientific Officer  Novartis Farma

 

Laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di  Brescia, Gaia Panina è specializzata in cardiologia. Ha completato la  sua formazione nel ruolo di Research Fellow in Cardiology presso la  Cardiology Division, Ohio State University, Columbus, Ohio, USA. Da 18 anni opera nel settore farmaceutico, prima in Bristol Myers-  Squibb e successivamente in Novartis. È stata alla guida della Direzione  Medica di Novartis Pharmaceuticals Italia dal 2011 al 2015. Dal 2015 al 2017, sempre in Novartis, ha ricoperto il ruolo di Direttore  della Franchise Immunologia e Dermatologia. Dal settembre 2018 è  ritornata nella Direzione Medica di Novartis Pharmaceuticals nel ruolo di  Chief Scientific Officer.

 

 

Carlo Mango
Direttore Area Scientifica e Tecnologica Fondazione Cariplo; Consigliere Delegato Cariplo Factory


Direttore dell’Area Scientifica e Tecnologica di Fondazione Cariplo, dal 2016 Carlo è Consigliere Delegato di Cariplo Factory, società strumentale della Fondazione che nasce con l’obiettivo di creare 10 mila job opportunities e supportare la crescita delle imprese innovative più promettenti.
Carlo si occupa di pianificazione strategica, gestione di progetti di ricerca, formazione e trasferimento tecnologico. È responsabile delle attività di grantmaking in biomedicina, ingegneria, fisica, scienze naturali e agroalimentare. Membro di diversi board scientifici internazionali, comitati di investimento di fondi, è anche Advisor della Commissione Europea e membro di consigli di amministrazione di Fondazioni di ricerca.

 

 

Riccardo Porro 
Chief Operating Officer Cariplo Factory

 

Riccardo Porro ha iniziato la sua carriera nel 2007 nell’area di ricerca scientifica e trasferimento tecnologico di Fondazione Cariplo, dove ha lavorato allo sviluppo e alla pianificazione strategica di numerosi programmi di innovazione in ambiti come le scienze biomediche, i materiali avanzati e la bioeconomia. Ha partecipato al lancio di diverse iniziative pionieristiche come il primo fondo di venture capital focalizzato sul trasferimento tecnologico (TTVenture) e Fondazione Filarete, incubatore con sede a Milano e focalizzato sulle bioscienze. Appassionato di imprenditoria, ha contribuito alla realizzazione di numerosi programmi di open innovation, tra i quali Next Energy (Terna), growITup (Microsoft), e BioUpper (Novartis). Nel 2015 ha progettato il quadro strategico di Cariplo Factory, di cui dal 2016 è Chief Operating Officer. Guida Cariplo Factory nel posizionamento, nella crescita della proposta di valore e nell’eccellenza operativa, in collegamento con tutte le parti interessate che popolano l’ecosistema dell’innovazione.

 

Daniela Scaramuccia
Direttore Health & Life Science IBM Italia

 

Daniela Scaramuccia, in IBM dal 2017, guida l’unità che sviluppa progetti di innovazione e trasformazione digitale per aziende e istituzioni, sfruttando tutte le soluzioni, le risorse e le competenze di IBM, dalla consulenza alle nuove tecnologie. Favorisce l’applicazione dello stato dell’arte della ricerca IBM dall’AI alla biologia computazionale ed al quantum computing, per accelerare la soluzione di problemi complessi. Pianifica e coordina lo sviluppo di nuove progettualità con aziende e istituzioni italiani in tutti i settori industriali. Ha costruito una solida esperienza nel settore sanitario e delle scienze della vita, supportando come consulente strategico aziende farmaceutiche, di dispositivi medici ed enti pubblici e privati, in McKinsey e in Value Partners, e direttamente come Assessore della Salute per la Regione Toscana (nomina tecnica).
Nel corso di oltre 15 anni di esperienza lavorativa, Daniela ha operato su temi di strategia, marketing, tecnologia, vendite e organizzazione, lavorando con aziende italiane e multinazionali, in particolare nei settori della sanità, delle scienze della vita, delle infrastrutture e dell’energia.

 

 

Giovanni Todaro
Chief Digital Officer IBM Italia

 

Laureato in Scienze Statistiche ed Economiche nel 1999, Giovanni Todaro inizia la sua carriera in IBM Irlanda. Nel 2003 si trasferisce a Milano ricoprendo il ruolo di Operation Manager e frequenta Henley Business School per MBA. Nei primi mesi del 2007, gestisce l’unità di delivery dei servizi professionali per implementazioni di soluzioni che riguardano il ciclo di sviluppo del software (Rational). Si è occupato poi dell’integrazione in IBM di due importanti acquisizioni nell’area del Decision Management e Business Process Management (ILOG, Lombardi), responsabilie della Divisione Software dei prodotti di sicurezza, IBM Security e successivamente Software Marketing Manager e responsabile dei servizi network. Dopo un’esperienza di Executive Assistant del Presidente e Amministratore Delegato di IBM Italia, adesso è CDO e Direttore della divisione Digital Business Group.

 

Antonio Barone
Responsabile della Divisione Servizi per il Welfare Regionale di ARIA S.p.a.

Antonio Barone è Responsabile della Divisione Servizi per il Welfare Regionale di ARIA S.p.a. l’azienda di Regione Lombardia per l’innovazione e gli acquisti ed ha anche oggi il compito di guidare il programma di trasformazione data-driven del Sistema Informativo Regionale. A partire da un background legato all’ingegneria e alla business administration, si è specializzato nei temi dell’health innovation e del data strategy/management e ha maturato la sua esperienza sulla Digital Transformation in più di 20 anni di attività nel settore pubblico e privato dei quali gli ultimi 15 sono stati dedicati alle tematiche del Digital Health.

 

 

Gianna Martinengo
Founder Didael KTS e ideatrice di Women&Tech

 

Fondatrice e Presidente Didael KTS – Ideatrice Women&Tech® Umanista tecnologa, Imprenditrice, Pioniera del Digitale. Proattiva rispetto alle trasformazioni della società, ha anticipato lo sviluppo delle tecnologie al servizio dei cittadini, con attività di ricerca e sperimentazione e una formazione sia umanistica (Bocconi e Cattolica) sia tecnologica (Stanford, Ca). Ha fondato numerose start-up in Italia e all’estero, sviluppato 800 progetti nei settori dell’impresa, internazionalizzazione, innovazione tecnologica e sociale. Dal 1999 si dedica al sostegno delle donne e ai giovani. Nel 2007 ha ideato e realizzato il progetto internazionale “Women&Technologies®” e lanciato il Premio “Le Tecnovisionarie®”, nel 2009 ha fondato l’Associazione Donne e Tecnologie, nel 2010 ideato il progetto “Ready4Future” e nel 2018 “Il Tram dell’Innovazione”. È una delle 50 donne che sono state indicate come InspiringFifty in Italy del 2018. Cavaliere della Repubblica, è insignita dell’Ambrogino d’Oro dal Comune di Milano.

 

Alberto Tozzi
Responsabile di Area Malattie Multifattoriali e Complesse Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

 

Alberto Tozzi è un pediatra e un epidemiologo con esperienza nel campo delle vaccinazioni e delle malattie trasmissibili. Ha lavorato come ricercatore presso l’Istituto Superiore di Sanità per più di 15 anni e ha partecipato e coordinato numerosi progetti sulla prevenzione e la sorveglianza delle malattie infettive. Nel 2004 il Dr Tozzi si è trasferito all’Ospedale Bambino Gesù dove ha continuato a lavorare sulle malattie trasmissibili e ha cominciato a sviluppare progetti in tema di eHealth e medicina digitale e dove attualmente è responsabile di un’area di ricerca multidisciplinare. Il Dr Tozzi con il suo gruppo ha organizzato una conferenza internazionale sull’innovazione in pediatria che si è tenuta a Roma ad ottobre 2019 e che ha ospitato oltre 40 speaker di diverse discipline. Il Dr Tozzi rappresenta l’Ospedale Bambino Gesù nell’international Society for Pediatric Innovation e collabora con l’Organizzazione Mondiale della Sanità nel campo della comunicazione digitale.

 

 

Luca Cinquepalmi
Direttore Innovazione, Pianificazione, Organizzazione e Controllo Fondazione E.N.P.A.M

 

Luca Cinquepalmi,  è direttore dell’Innovazione, Pianificazione, Organizzazione e Controllo della Fondazione E.N.P.A.M., dell’ente di previdenza  dei medici: uno dei principali investitori in Startup Innovative in Italia. Esperto innovatore, in particolare nel settore dell’Information Technology, consulente di grandi e piccole imprese e imprenditore si dedica anche alla formazione in diverse business school internazionali e sostiene le Startup in prima persona in qualità di Mentor e consulente.

 

 

Nando Minnella
Dottore Commercialista e Revisore Legale dei Conti

Membro del Management Committee di Human Technopole, Nando Minella è un economista, già capo della segreteria tecnica del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR). Si è laureato nel 1994 in sociologia con indirizzo economico-organizzativo all’Università “La Sapienza” di Roma e nel 2002 in economia aziendale nella stessa Università. Ha seguito nel 1997-98 un corso post laurea in economia e storia d’impresa all’Istituto per la cultura e storia d’impresa “Franco Momigliano” e sta attualmente svolgendo un dottorato di ricerca all’Università Cattolica di Milano in management e innovazione. Dal 2017 è membro del management board dell’European Medicines Agency (EMA) e del Collegio dei revisori dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (AGENAS). Dal 2016 al 2018, è stato capo della segreteria tecnica del Ministero della Salute. In precedenza è stato liquidatore d’azienda della Fondazione Istituto Mediterraneo di Ematologia di Roma (2016-18) e dell’Arsenale di Venezia SpA (2013-15). Tra il 2005 e il 2015 ha lavorato per l’Agenzia del Demanio.

 

 

Roberto Tiezzi
Direttore Area Trasferimento Tecnologico e
Terza Missione Università degli Studi di Milano

 

Dopo una formazione giuridica, Roberto Tiezzi si specializza nel campo della proprietà intellettuale con esperienze formative acquisite in ambito internazionale e svolgendo azioni didattiche in diversi contesti nazionali. E’ responsabile della Direzione Trasferimento Tecnologico e Terza Missione presso l’Università degli Studi di Milano, dove si occupa di gestione della proprietà intellettuale, licensing e supporto alla creazione di imprese innovative e alle attività di public engagement. In precedenza è stato responsabile del Technology Transfer Office – TTO del Politecnico di Milano e Direttore di UNIMITT – Centro d’Ateneo per l’Innovazione e il Trasferimento Tecnologico dell’Università degli Studi di Milano. Nel 2019 consegue un Executive MBA presso MIP – Politecnico di Milano School of Management.